Shiatsu

Cos'è lo shiatsu?

Si tratta di una tecnica giapponese sviluppata durante il novecento, ma che prende in prestito manovre, concetti e filosofie dalle antiche medicine cinese e giapponese: Tuina, Anma, Ankyo, Doin e Anpuku. Shiatsu (指圧) letteralmente vuol dire "pressione con le dita", anche se vengono usati spesso anche i palmi, i gomiti, le ginocchia, i piedi. Come ogni disciplina orientale, ha un approccio olistico alla persona, considerata un'unità di corpo, mente e spirito.

Lo stile che pratico è quello di Shizuto Masunaga sensei, chiamato Keiraku Shiatsu (lo shiatsu dei meridiani) o Zen Shiatsu. Il suo approccio si basa, infatti, sulla valutazione energetica e conseguente riequilibrio dei meridiani tramite la pressione sull'addome, la schiena, lo stiramento degli arti e la pressione diretta sui meridiani sugli tsubo, punti dell'agopuntura. Si tratta di una tecnica completa che lavora sia a livello fisico, che a quello emotivo, psicologico e spirituale. Ho avuto la fortuna di approfondire lo studio dello shiatsu in Giappone con Susumu Kimura sensei, allievo diretto di Masunaga e, per diversi anni, insegnante alla IOKAI (la scuola fondata da Masunaga a Tokyo) e con Haruhiko Masunaga, figlio di Shizuto e nuovo direttore dello IOKAI.

Che problemi risolve il trattamento shiatsu?

Problematiche di natura psicofisica, emotiva ed energetica.

  • Contratture

  • Dolori muscolari

  • Rigidità articolare

  • Problemi di digestione

  • Disturbi del sonno

  • Ansia

  • Stress

  • Problemi di pressione

  • Accumulo di tossine

  • Depressione

  • Difficoltà respiratorie

 

Quali benefici porta?

  • Rilassa il sistema nervoso

  • Combatte lo stress

  • Diminuisce l'ansia

  • Migliora il riposo notturno

  • Regolarizza il metabolismo

  • Aumenta l'efficienza del sistema immunitario

  • Allevia i disturbi mestruali

  • Contrasta emicranie, mal di schiena e problemi muscolo-articolari

  • Regolarizza la pressione sanguigna e la circolazione emo-linfatica

  • Ripristina il benessere emotivo e psicofisico

  • Allevia i disturbi da amenorrea e dismenorrea

 

Quando è consigliato evitarlo?

  • In caso di febbre

  • Se si è affetti da una malattia contagiosa

  • Nei primi 3 mesi di gravidanza

+39 366 432 4916

  • White YouTube Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon
  • White Twitter Icon
  • White Facebook Icon

Follow me

© 2018 by Tommaso Sguanci. Proudly created with Wix.com